Vai a sottomenu e altri contenuti

Autorizzazione all'occupazione temporanea del suolo stradale e/o spazio destinato ai pedoni.

E' un atto di natura amministrativa che, sulla disciplina di settore in materia di circolazione stradale ed occupazione di suolo pubblico conferisce a chi ne ha la capacità giuridica di esercitare il diritto ad occupare il suolo pubblico e/o il suolo privato gravato da servitù di pubblico passaggio e lo spazio ad esso sovrastante o sottostante.

Si rivolge a tutti i cittadini che devono acquisire unicamente il titolo di autorizzazione di suolo pubblico o occupare lo spazio per un periodo inferiore a 15 giorni e scelgono il procedimento sulla disciplina di settore in materia di circolazione stradale ed occupazione di suolo pubblico in alternativa al procedimento SUAPE.

Il rilascio dell'autorizzazione è subordinato all'attuazione della normativa vigente in materia (Regolamento Canone Unico Patrimoniale, Codice della Strada, ecc.).

Una volta terminato l'iter autorizzativo sarà possibile acquisire l'atto ma solo dopo aver adempiuto al pagamento della somma dovuta ai fini del canone.

Le somme dovute per diritti di segreteria istruttoria pratica e canone unico patrimoniale sono pagate mediante il portale pagoPA.

E' dovuto alla Provincia di Nuoro il canone unico patrimoniale di occupazione di suolo stradale di competenza provinciale.

Requisiti

E' una procedura alternativa a quella SUAPE, consentita solo nei casi in cui debba acquisirsi unicamente il titolo di concessione di suolo pubblico o occupare lo spazio per un periodo inferiore a 15 giorni. I requisiti necessari in materia di circolazione stradale sono stabiliti dal Codice della Strada ed in particolare dagli articoli 20 e seguenti del Codice della strada e dagli articoli 30 e seguenti del relativo regolamento di esecuzione.

Costi

Si deve pagare: - n. 2 marche da bollo da 16.00 € (una per la domanda e una per il rilascio della concessione); - 30.00 € di diritti di segreteria; - il canone patrimoniale di concessione, calcolato in base alle tariffe giornaliere, per metro quadrato e per tipologia d’occupazione, approvate dalla Giunta Comunale. Al momento della presentazione si inoltra o annulla il bollo dal 16.00 € 'trasmissione istanza' e si pagano i diritti di segreteria per l'istruttoria, tipologia 'diritti di segreteria servizio tecnico', casuale: 'diritti di segreteria rilascio autorizzazione temporanea per l'occupazione della sede stradale'. La marca da bollo da 16.00 € 'rilascio atti' può trasmettersi o annullarsi con l'istanza o successivamente, in tal caso il rilascio dell'autorizzazione sarà sospeso sino alla sua acquisizione. Al termine dell'istruttoria l'ufficio competente comunica l'importo del canone unico patrimoniale da pagare. L'autorizzazione all'occupazione acquista validità al pagamento del canone nei tempi e modi in essa indicati.

Normativa

- Decreto legislativo 30/04/1992 n. 285 (Codice della Strada);

-D.P.R. 16/12/1992, n. 495 (Regolamento di esecuzione e di attuazione del codice della strada)

- Normativa SUAPE Sardegna;

- Regolamento comunale per la disciplina del canone patrimoniale approvato con Delibera C.C. n. 6 del 22/03/2021;

- tariffe canone patrimoniale 2021 approvato con deliberazione G.C. n. 14 del 22/03/2021.;

- classificazione delle strade approvata con delibera G.C. n. 40 del 07/04/2006.

Documenti da presentare

Per avviare l'istruttoria è necessario scaricare e compilare il modulo e presentarlo al Comune. La domanda, con affrancata la marca da bollo da 16.00, è consegnata a mano, spedita o trasmessa per via telematica. La documentazione da presentare è elencata nel modulo di domanda e deve essere allegata alla richiesta.

Termini per la presentazione

La domanda di autorizzazione per occupazioni temporanee deve essere inoltrata 10 giorni prima dell’inizio della medesima.

Incaricato

Funzionario Responsabile Servizi Tecnici e di polizia Municipale

Tempi complessivi

10 giorni dalla protocollazione salvo l'eventuale periodo di sospensione dei termini in caso di richiesta di integrazioni.

Termini e modalità di ricorso

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale riconosciuti dalla legge a favore dell’interessato e modi per attivarli nel caso di non rilascio dell'attestazione:- Ricorso al TAR entro 60 giorni; - ricorso straordinario al Capo dello Stato entro i 120 giorni. Decorrenti dalla data di notifica o comunicazione dell’atto o dalla piena conoscenza di esso.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Modulo Richiesta occupazione temporanea sede stradale Formato docx 88 kb
Regolamento comunale per la disciplina del canone patrimoniale approvato con Delibera C.C. n. 6 del 22/03/2021 Formato pdf 1028 kb
tariffe canone patrimoniale 2021 approvato con deliberazione G.C. n. 14 del 22/03/2021.; Formato pdf 820 kb
Classificazione delle strade, aree e spazi pubblici Formato pdf 216 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Ufficio Polizia Locale
Indirizzo: Via San Pietro 4, 08023 Fonni (NU)
Telefono: 0784591346-0784591329
Fax: 0784591319  
Email:
Email certificata: protocollo.fonni@legalmail.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto